domenica 9 giugno 2013

Scelta degli ingredienti I°

E' molto facile per tutti,recarsi presso un supermercato e fare la spesa.
Non è così che si ottengono piatti squisiti.
Tutto va scelto con accuratezza.
Il nostro mercato,con la globalizzazione ha subito una invasione di prodotti alimentari di scarsissima qualità.
Prima di tutto,bisogna utilizzare,e questo è fondamentale,prodotti ITALIANI,meglio ancora se delle terre in cui si abita.
Imparare a leggere le etichette,non solo per vedere la scadenza ma principalmente per leggere gli ingredienti,il produttore e lo stabilimento di produzione.
Vi sembrerà strano,ma io di inverno impazzisco per trovare un pò di aglio nostrano e cipolle nostrane,per non usare quelli in vendita,che se tutto va bene provengono dalla Spagna se non dalla Cina e conservati non si sa come.
Se non vi è possibile,d'estate,conservare il pomodoro,usate quelli in vendita,ma occhio all'etichetta.
Sapete perchè ho fatto questi due esempi; agli e cipolla?????Perchè il piatto,per molti il più semplice da fare è pasta al sugo,ma attenti.
Tra qualche giorno vi darò la vera ricetta per fare gli spaghetti con il pomodoro.


8 commenti:

  1. Ottimo post, anche io sono per la scelta di prodotti italiani!!!!:):) baciii

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di leggere la ricetta :D


    stylestarmjonas.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Già, l'estate vale la pena di essere vissuta solo per gustare le nostre cipolle di Tropea *.*
    (¯`·._.·Nymphashion·._.·´¯)
    (¯`·._.·Nymphashion FB·._.·´¯)

    RispondiElimina
  4. Con il Made in Italy non si sbaglia mai !!

    ciao
    :) Barbara

    RispondiElimina
  5. il tuo blog è divino
    se ti và,passa per un saluto
    Tr3nDyGiRL Fashion Blog
    kiss

    RispondiElimina