lunedì 22 luglio 2013

Gnocchi al nero di seppia e cozze.

Oggi Domenica,voglio preparare qualcosa di sfizioso che non preparo da tanto tempo.
Pochi giorni fa ho ricevuto,per una collaborazione, un pacco dalla Società http://www.tecalsrl.com/ e tra i prodotti che mi ha inviato c'è il NERO DI SEPPIA in polvere ricavato dalla essiccazione e successiva polverizzazione di due piccole vesciche delle seppie,cosi ho pensato di usarlo preparando degli gnocchi al nero di seppia con cozze.

Ingredienti:
Per gli gnocchi
400 gr. di farina 00
15 gr. di nero di seppia in polvere
acqua bollente

Per il sugo
1 Kg. di cozze
5 o 6 pomodorini
olio e.v.o.
sale,peperoncino,aglio.

Iniziamo a preparare gli gnocchi che come vedete sono senza patate,cosi me li ha insegnati a fare mia suocera tanti anni fa.
Disponete a fontana su un tavolo la farina,aggiungete al centro i 15 gr. di nero di seppia e aggiungete un poco alla volta l'acqua bollente,per non scottarvi,all'inizio cominciate ad impastare con un cucchiaio,lavorate bene la pasta fino ad ottenere una bella palla come questa:


A questo punto,dopo aver fatto riposare la pasta,preparate gli gnocchi.
Questi sono i miei:



Adesso prepariamo il sugo.
Pulite e lavate accuratamente le cozze.
Mettetele in una pentola e fatele aprire a fuoco vivace.
Estraetele dal guscio,colate il liquido delle cozze con un passino e tenetelo da parte.
In una casseruola,fate soffriggere l'aglio con l'olio ed un pezzetto di peperoncino,aggiungete i pomodori tagliati in quattro parti,salate, e cuocete una decina di minuti:

a questo punto aggiungete il liquido delle cozze che avete messo da parte e lasciate insaporire pochi minuti.
Infine aggiungete le cozze e finite la cottura per ancora cinque minuti.

In una pentola capiente cuocete gli gnocchi in acqua salata,inutile dirvi che quando vengono a galla sono cotti.
Scolateli e aggiungeteli al sugo.


Servite,guarnendo il piatto con qualche cozza con il guscio.
Sono buonissimi,buon appetito.
Voglio ancora ringraziare la http://www.tecalsrl.com/ per gli ottimi prodotti che mi ha inviato.
Buon appetito.







28 commenti:

  1. Che brava, sai fare anche la pasta fatta in casa....seguendo le tue indicazioni ci proverò anche io!!!questa è la mia mission!!!

    RispondiElimina
  2. Che buoni i tuoi gnocchi, complimenti hai preparatp un piatto sfizioso, ricetta da copiare!

    RispondiElimina
  3. devono essere davvero buoni, un'acquolina in bocca solo a guardare le foto!!! un bacio

    RispondiElimina
  4. Prima di tutto bravissima come sempre, dovranno essere troppo buoni!!
    Devo imparare a cucinare anche io via!!!:):)
    Baciii

    RispondiElimina
  5. mi piacciono un sacco i primi di mare, questi sono deliziosi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Alla faccia se sono appetitosi! Io poi amo il pesce! *_*
    Nicole
    The pink bow
    New post
    http://thepinkfashionbow.blogspot.it/2013/07/10-minuti-per-fare-shopping-2.html

    RispondiElimina
  7. Sarà contento tuo marito che gli prepari sempre cose diverse :)

    RispondiElimina
  8. a mia sorella questa ricetta qui le riesce alla perfezione, dovr; imparare anche io con i vostri consigli
    http://www.glamourmarmalade.com

    RispondiElimina
  9. Io ho dei tagliolini al nero di seppia..potrei provare a fare una variante!

    RispondiElimina
  10. Oh che buoni! Adoro gli gnocchi e le cozze poi...

    RispondiElimina
  11. Peccato io non mangi il pesce, questo piatto sembra proprio delizioso!!

    RispondiElimina
  12. Bellissima le foto! Gnam gnam!

    RispondiElimina
  13. devono essere buoni anche se non mi ispira molto il nero, ma è un mio problema :D

    RispondiElimina
  14. mmmmmmmmh che buono :D io non posso mai far questi piatti perché mio marito non li ama per niente!! mi consoleranno le tue foto :D

    RispondiElimina
  15. Adoro gli gnocchi, vorrei provarli in questa variante :)

    RispondiElimina
  16. interessante come variante degli gnocchi che adoro, ancora una volta un ottimo piatto da proporre... non ho mai usato il nero di seppia, sarebbe una prima volta. grazie.

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Grazie Antonella,ci sono persone come te che passano due volte e invece tanti si fanno commentare e non ripassano.
      Oggi non ho postato niente ma ho commentato tutti.

      Elimina
  18. Devo assolutamente provarli! Prendo appunti e segnalo la mia ricetta alla mamma :D
    Buona serata
    Nicky

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia...a vedere come li hai creati sembra facilissimo, ma di sicuro per me che sono alle prime armi non sarà così facile!!!Ad ogni modo da provare dato che il nero di seppia mi piace da morire...

    RispondiElimina
  20. Mmm...gustoso...da proporre agli amici :) http://pescaralovesfashion.com/

    RispondiElimina
  21. da quanto non le mangio!!!che meraviglia!

    RispondiElimina