venerdì 10 gennaio 2014

Collaborazione "Molino Ronci" - Le farine di una volta.

Oggi care amiche ed amici,voglio parlarvi,senza annoiarvi,di un prodotto che mi ha portata indietro nel tempo,facendo riaffiorare alla memoria,momenti della mia fanciullezza quando con mio padre mi recavo al molino per comprare la farina,altri tempi anzi bei tempi e questa azienda di cui vi parlerò,ancora oggi nel 2014 continua questa tradizione producendo farine con le macine a pietra trainate ad acqua,macinando solo grani esclusivamente italiani coltivati dalle aziende agricole limitrofe al molino ,oggi è un piacere per me parlarvi del MOLINO RONCI.


 Il fiume, in questo caso il Marecchia, e stato l'input primario che nei secoli addietro ha propiziato gli insediamenti urbani in tutta la vallata,la Valmarecchia. 
 In questo panorama esiste ancora una famiglia che sente di avere col fiume lo stesso legame vitale dei progenitori.Una di queste è la famiglia Ronci, titolare del mulino di Pontemessa, l'unico ad acqua rimasto in funzione in tutta la Valmarecchia.La famiglia Ronci è dedita a questa attività artigianale da sempre:d'apprima intrapresa nel 1941 da Secondo Ronci , poi continuata dal 1985 dai figli Marcello Ronci e Palmiero Ronci i quali non hanno mai pensato di cambiare mestiere e neanche hanno mai voluto sostituire le macine (una del 1940 e una del 1600) ad acqua del suo mulino con i più moderni cilindri azionati ad energia elettrica, cosa che per altro hanno fatto tutti gli altri mugnai già da molto tempo.
Solo così ottengono,ancora oggi una eccellenza italiana.
Ed ecco cosa mi è stato gentilmente inviato da recensire dall'azienda Ronci.










e nello specifico:
2 pacchi di farina 0
2 pacchi di farina 1
1 pacco di farina integrale
1 pacco di farina di farro monococco.

La curiosità è stata tanta e subito ho usato la farina tipo 1,quella che mia madre usava molto spesso ed ho preparato degli gnocchi,con sola farina, che ho condito con un ragù di spezzatino di vitellone:










Grazie al Molino Ronci,ho riprovato il sapore di una volta è sicuramente da provare.
Vi lascio l'indirizzo dell'azienda:

Molino Ronci Via Molino Schieti 23

Ponte Messa, Pennabilli. (RN)

Il sito internet :CLICCA QUI
La pagina Facebook:CLICCA QUI
Mi raccomando visitate il sito troverete tante notizie e tutti i prodotti che producono.
Ringrazio l'azienda Ronci per la gentile collaborazione,alla prossima ricetta con le farine Ronci.

48 commenti:

  1. chissà quanto sono buoni i tuoi gnocchi!
    http://www.namelessfashionblog.com/

    RispondiElimina
  2. Che splendida collaborazione. In questi giorni son sempre con le mani in pasta: sto imparando a fare bene il pane. Certo con materie prime di qualità come queste i risultanti saranno notevolmente superiori!
    Molto curiosa di leggere una tua recensione della farina integrale.
    Buonissima la tua ricetta :)

    RispondiElimina
  3. che bella collaborazione, questi gnocchi hanno un aspetto delizioso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. wow bella collaborazione, non conoscevo questo marchio!!:) baciii

    RispondiElimina
  5. Cia' Lucia nuovo design al tuo blog, mi piace molto fresco. Che dire di questa tua collaborazione davvero molto interessante anche perchè è un'azienda che stimo molto e che il suo utilizzo da veramente risultati fantastici, come la tua ricetta che a quest'ora non si può vedere per chi è malato di cuore. Sono fantastici questi gnocchi al sugo, si nà artista Lucia. ciao bacioni

    RispondiElimina
  6. Wow questo piatto sembra fantastico.. adoro gli gnocchi e la presentazione di questo marchio fa capire la qualità del prodotto che ha usato per prepararli! cosa dire idi più, sto morendo di fame! Grazie per la ricetta!
    Un bacione
    PFF
    http://parfumforfun.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Adoro gli gnocchi, è il mio piatto preferito. :-)

    RispondiElimina
  8. Sembra davvero di ottima qualità questa farina e non la conoscevo proprio questa marca! Grazie per le informazioni fornite e per le belle immagini...quanto sono invitanti i tuoi gnocchi :)

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia gli gnocchi fatti in casa! :D
    Nicole
    The pink bow

    RispondiElimina
  10. ecco mi limito a guardare l'ultima foto e sazio i miei occhi di bontà!
    questa farina la trovo nei supermaercati?
    un abbraccio
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina
  11. Io sono particolarmente interessata alla panificazione naturale ed utilizzo il lievito madre, queste farine sono veramente di qualità e mi piacerebbe poterle provare. Nei supermercati della mia regione (Sicilia) non ho mai visto queste farine :(

    RispondiElimina
  12. Sembrano prodotti davvero interessanti!!!

    Xoxo
    Frenzi and the city

    RispondiElimina
  13. ma voi fate delle cose meravigliose.. complimenti al Mulino Ronci mi piacerebbe provare la farina di farro monococco...

    RispondiElimina
  14. sembrano davvero buonissimi! io sono davvero una frana con i primi, me la cavo solo con i dolci!
    http://mfashionwithlove.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Che bontà!!!
    Voglio provare questa farina... adoro cucinare !!!

    RispondiElimina
  16. La farina in casa è sempre utile, per qualsiasi tipo di preparazione che va dall'antipasto al dolce.. Deve essere deliziosa anche la vostra pasta fresca.. mmmh che famina !!!

    RispondiElimina
  17. Sembrano veramente ottime queste farine, non le conoscevo ancora e ti ringrazio di avermele fatte conoscere ed i tuoi gnocchi troppo buoni, proprio come si facevano prima, li hai anche conditi con un sugo ottimo, complimenti!

    RispondiElimina
  18. Devono essere ottime queste farine di una volta assolutamente da provare, per me che faccio pane e pizza in casa con il mio lievito naturale!!!

    RispondiElimina
  19. mi vien voglia di metter le mani in pasta anche io

    RispondiElimina
  20. interessanti ricette, complimenti !

    RispondiElimina
  21. Ottime farine Lucia. Ne approfitto per comunicarti che c'è un corso di cucina gratuito per blogger campane il 21 gennaio a san gennaro vesuviano. Se sei interessata contattami!

    RispondiElimina
  22. Mmm... Adoro le tue ricette :-) bravissima :-) ! Mi fai sempre venire un gran appetito :-D hihi... Un abbraccio cara :-) The pink bow

    RispondiElimina
  23. Ops cara :-) ho sbagliato l ultimo indirizzo :-D hihi... E' qst http://violettas.altervista.org/

    RispondiElimina
  24. queste farine producono davvero ottimi risultati.

    RispondiElimina
  25. Ottimi gli gnocchi poi con un buon sugo mmmm che bontà!

    RispondiElimina
  26. Buonissimi gli gnocchi..io ne vado veramente matta poi fatti in casa come hai fatto tu ancora piu' buoni...queste farine che propone Molino Ronci devono essere ottime e anche di ottima qualità..non le conoscevo ma siccome anch'io come te amo pasticciare in cucina credo che le proverò!!!

    RispondiElimina
  27. Che buoni gli gnocchi con il ragù! Sarei molto curiosa di provare la farina di farro momococco.

    RispondiElimina
  28. Non conoscevo queste farine, con le tue parole mi hai fatto venire voglia di provarle se le trovo. E quei gnocchi devo essere buonissimi!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  29. provai questa farina lo scorso anno, è davvero ottima per tutte le preparazioni, dolci e salate!

    RispondiElimina
  30. Sicuramente preparerai cose buonissime con questi prodotti!

    RispondiElimina
  31. le farine molino ronci sono eccezionali,ho preparato del pane squisito...

    RispondiElimina
  32. Le buone farine fanno sempre la differenza

    RispondiElimina
  33. Una buona farina e' garanzia di un buon risultato.I tuoi gnocchi hanno un aspetto straordinario, conditi con quel ragu', poi...sei sempre molto brava in cucina, complimenti.

    RispondiElimina
  34. che bbbbbbuoni, mamma mia fatti in casa ♥

    RispondiElimina
  35. Che buoni gli gnocchi mi piacciono tanto ma devo ancora allenarmi ...io sono sarda e non sono di tradizione ..complimentiii userò i tuoi passaggi per potermi impratichire... bravissimaaaa!!

    RispondiElimina
  36. mmm ... a quest'ora vedendo le foto vien un languorino :) i mangio solo gnocchi fatti in casa quelli si che son buoni
    http://www.menanem.blogspot.it/ http://anem11.wordpress.com/

    RispondiElimina