lunedì 23 dicembre 2013

Gli Struffoli.

Gli struffoli,altra grande ricetta della tradizione napoletana e come per le zeppole di Natale che ho pubblicato qualche giorno fa anche questa è una ricetta che mi ha lasciato mia suocera e che a mia suocera è stata lasciata da sua madre e così via.
E' un dolce tipico natalizio saporitissimo che a casa mia non mi danno il tempo di preparare che li mangiano,ecco la ricetta:

Ingredienti:
300 g di farina 00
100 gr. zucchero
3 uova
1 bustina di vanillina
la buccia grattugiata di 1 limone
mezzo bicchierino di liquore strega (facoltativo)
un pizzico di sale
2 cucchiaini di lievito per dolci
500 gr. di miele
olio per friggere

Disporre a fontana su un tavolo di legno la farina,al centro rompere le tre uova,aggiungere un pizzico di sale,la bustina di vanillina,la buccia grattugiata del limone i due cucchiaini di lievito per dolci e impastare:






una volta impasto per bene,fino ad ottenere una pasta bella morbida,procedere come per fare gli gnocchi solo che le dimensioni debbono essere molto più piccole :




una volta preparati,in una capiente padella con bordi alti,fate riscaldare molto bene l'olio e friggete gli struffoli


 una volta fritti,in una pentola fate sciogliere il miele e aggiungete gli struffoli,mescolate bene




 e metteteli nei vassoi,ricopriteli a vostro piacimento con codette o confettini argentati

 io li ho accompagnati con del BRACHETTO D'ACQUI del Consorzio tutela Bd'A,vino frizzante dolce dal gusto ideale per accompagnare gradevolmente questi dolci deliziosi e tutti i dessert,il Brachetto d'Acqui piace a tutti e perchè non festeggiare anche l'arrivo del nuovo anno con il botto del Brachetto?io ve lo consiglio così come vi consiglio di provare a fare questi struffoli,non ve ne pentirete.




Buone vacanze a tutti con i miei struffoli ed il BRACHETTO D'ACQUI.

23 commenti:

  1. Deliosi i tuoi strufoli e si presentano anche molto belli, complimenti e grazie della bella ricetta, la voglio provare anch' io!

    RispondiElimina
  2. Li ho provati solo una volta ma mi hanno fatto impazzire! Prima o poi li farò :) Ricetta salvata ovviamente ^^

    RispondiElimina
  3. Io ne vado matta, oggi il mio babbo farà la pastiera e gli struffolo!!:):) baciii

    RispondiElimina
  4. A casa mia è una tradizione, sono squisiti :-)
    http://piubuonepiubelle.blogspot.it/2013/12/urban-decay-all-nighter-setting-spray.html

    RispondiElimina
  5. sarò una delle poche, ma non li ho mai assaggiati. spero di aver l'occasione di farlo un giorno. invece il brachetto lo conosco bene e mi piace moltissimo...

    RispondiElimina
  6. per natale mi invito a casa tua!! slurppppppppp

    RispondiElimina
  7. Qui in Abruzzo hanno un altro nome ma la sostanza non cambia, sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  8. La mia famiglia li adora, le mie zie fanno sempre queste palline! Ma a me, proprio, non mi riesce di farmeli piacere XDD

    RispondiElimina
  9. Si fanno anche delle mie parti, anche se si chiamano in modo diverso! Sono buonissimi! :)

    RispondiElimina
  10. mhmmmmmmm che buoni :D anche io li voglio :D sembrano appetitosissimi

    ELIZABETH BAILEY BLOG
    BLOGLOVIN
    twitter

    RispondiElimina
  11. che delizia!!!!!!!!! ogni volta che leggo un tuo post mi viene fame! :-)
    www.pescaralovesfashion.com

    RispondiElimina
  12. anche da me c'è una cosa del genere! si chiamano "sann a chiuder" (si devono chiudere) oppure "porceduzz" (porcellini) da servire sempre col miele ;)

    RispondiElimina
  13. buonissimiii!
    http://www.thatfreakyboy.com/

    RispondiElimina
  14. hai preparato una ricetta secondo la tradizione,davvero golosa,poi abinata ad un buon brachetto,hai superato i limiti.complimenti :) un caloro auguro da gian viva

    RispondiElimina
  15. Che bontà........ auguri di buone feste :)

    RispondiElimina
  16. Buonissimi, per me non è Natale senza struffoli!

    KALEIDOSCOPIC MIRROR

    RispondiElimina
  17. non li preferisco però sembrano ottimi comunque
    ♡B.
    LOVEHANDMADE.ME

    RispondiElimina