martedì 12 novembre 2013

Graffe fritte con patate.

Le graffe sono un dolce tipico della Campania si trovano di mattina in tutti i bar per fare colazione,di questo dolce si trovano tantissime varianti ma dopo averne provate tante,ho deciso che queste,di cui vi darò la ricetta sono le più buone.
Non è molto difficile farle,ma il risultato è che vanno a ruba.

Ingredienti:
450 gr.farina 00
400 gr.di patate
100 gr.di zucchero
100 ml.olio 
2 uova
1 pezzo di lievito di birra
buccia grattugiata di 1 limone
latte q.b.
olio per friggere

Per prima cosa lessare le patate,sbucciarle e schiacciarle con lo schiaccia patate.
Disponete sul tavolo,io uso sempre il mio tavolo da lavoro in legno,la farina a fontana e mettere al centro il lievito di birra,un pò di latte e tutti gli altri ingredienti.


Lavorate molto bene ed energicamente la pasta per 15-20 minuti fino ad ottenere un impasto bello morbido.

Dividete la pasta a pezzetti ed allungatela come se dovreste fare gli gnocchi.
Formate dei cordoncini che chiuderete a forma di ciambella e lasciate lievitare per circa due ore,in un luogo caldo e riparato(il tempo di lievitura varia a seconda della temperatura).



Quando sono belle cresciute,

friggete in olio bollente,quando sono belle dorate,scolatele e passatele in una ciotola con lo zucchero.

Mangiatele tiepide,fredde come volete,sono buonissime.

39 commenti:

  1. Adoro le graffe :) Proverò la tua ricetta
    A presto

    RispondiElimina
  2. mi piace questa ricetta, la provo di sicuro!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. le graffe fritte sono buonissime!!!!! grazie per questa ricetta!buona giornata simona

    RispondiElimina
  4. mai provate, ma sembra facile e goloso, grazie per la ricetta, mi sa che provero' presto e magari ti faccio sapere, ok? grazie a presto.

    RispondiElimina
  5. non sono una grande appassionata di dolci fritti, però mai dire mai

    RispondiElimina
  6. Aggiungo questa alle ricetto che voglio fare!!

    RispondiElimina
  7. chissà che bontà, mamma mia.. ne mangerei 2 o 3 molto volentieri!

    RispondiElimina
  8. cara che meraviglia,ti sto venute benissimo!che buone...missà le faccio ...

    RispondiElimina
  9. mhh che bontà ne mangerei a tonnellate
    scusate la franchezza

    RispondiElimina
  10. Da buona napoletana in casa mia non mancano mai.....buonissime!!!!

    RispondiElimina
  11. buonissimi questi li faccio spesso anche io ma voglio provare la ricettina tua!

    RispondiElimina
  12. Buoniiiiiiiii :-) Me li faceva sempre mia nonna :-)

    RispondiElimina
  13. Ti sono venute veramente bene. Complimenti.

    RispondiElimina
  14. Mmm buone mi sembrano anche semplici da rifare, sabato voglio provare!!

    RispondiElimina
  15. Ma che bontà,è rimasta una per me???

    RispondiElimina
  16. Cara Lucia solo a vederle queste graffette sono ingrassata di 3 Kg. buonissima ricetta anche io le faccio con le patate. Complimenti e mandami qualcosa a Napoli. ciao

    RispondiElimina
  17. Oh mamma mia che bontà!!!solo le foto fanno venir voglia di mangiarle, come sempre rubo la ricetta e cerco di replicarle!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. ciao!! ho visto che ti sei iscritta al mio blog... ti seguo con piacere, anche perché le graffe sono buonissime!!!

    RispondiElimina
  19. Mamma mia che bontà!! Sai che non conoscevo le graffe? Voglio assolutamente provare a prepararle al mio ragazzo *.*

    RispondiElimina
  20. Super buone. Le voglio fare!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  21. Eso se ve deliociosoooo!!! jajaja
    www.pattyaratablog.com

    RispondiElimina
  22. MI viene l'acquolina in bocca!!
    http://sodifferentblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  23. Anche mia madre le preparava così....che buone!

    RispondiElimina
  24. Buonissime le zeppole le faccio pure io s.

    RispondiElimina
  25. buonissimeeee ne voglio unaaaa

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buone!! Non so resitere alle graffe!
      Follow me on Cosa Mi Metto???

      Elimina
  26. la tua ricetta non l'avevo mai sentita e mi fa molto piacere che ci sono vari modi di fare le graffe come le dite voi.. noi le chiamiamo frittelle.. <3

    RispondiElimina
  27. Buonissime! Ogni tanto incarico mia nonna di farmele...dovrò imparare!

    xoxo
    Follemente Fashion Blog also on Fashiolista and Bloglovin'

    RispondiElimina
  28. Che bellezza vedere creare con le proprie mani! Amo cucinare anche io e questi dolcetti tipici mi fanno assai gola! Brava! :-)

    RispondiElimina